PODCAST

A2

Roberto Marin e Filippo Strozzi

Scopri come ottenere il massimo dalla tua tecnologia Apple. Due professionisti, Filippo e Roberto, te lo spiegano con argomenti monotematici ed ospiti che raccontano il loro flusso di lavoro.
Episode 22: Introduzione a Comandi Rapidi e focus sull'app Craft
Se volete supportare il podcast vi chiediamo con il cuore di fare una recensione su Apple Podcast. In questo fase iniziale tante recensioni ci permetteranno di essere visti da più persone possibili. Se volete sapere come fare una recensione trovate al link (https://www.avvocati-e-mac.it/podcast/itunes). Potete anche scriverci a scrivi.a@a2podcast.it Ma prima … follow-up su Craft con Daniele Borghi (https://www.spreaker.com/show/iltiralinee) Potete trovare il podcast di Daniele qui (https://www.spreaker.com/show/iltiralinee). Cosa è Craft (https://www.craft.do): concetto di second brain Struttura del documento Stili di pagina Editor: tipi di blocco, controllo da tastiera e altro Funzionalità del sistema operativo nativo Caratteristiche aggiuntive Margini di miglioramento Presente la beta di una web app (https://craftdocs.typeform.com/to/I2vQJGLu) (multipiattaforma quindi) Link alla politica di trattamento dei dati salvati sui server di Craft (https://www.craft.do/s/0L6qZ2ew0yQS1P) Conclusioni (costi (https://www.craft.do/pricing)) Nel corso dell'intervento Daniele ha anche parlato di [Unsplash](https://unsplash.com/) un servizio gratuito per immagini di repertorio. Link ad articoli utili per approfondire Help center di Craft (https://support.craft.do/hc/en-us) attualmente in inglese Craft Review: A Powerful, Native Notes and Collaboration App (https://www.macstories.net/reviews/craft-review-a-powerful-native-notes-and-collaboration-app/) MacStories.net recensione in inglese A Beginner’s Guide to Craft: Daily Notes (https://thesweetsetup.com/a-beginners-guide-to-craft-daily-notes/) Craft review di Paperless Movement (https://www.paperlessmovement.com/review/craft/): recensione in inglese Beginner's Guide to Craft (https://www.youtube.com/watch?v=OJolW1Wanec) video in inglese su YouTube The Beginner's Guide to Craft (https://www.keepproductive.com/blog/beginners-guide-to-craft) articolo in inglese collegato al video Why Craft is the Note Taking King (https://tablethabit.com/p/why-craft-is-the-note-taking-king): newsletter Tablet Habit in inglese Craft, l’editor di documenti di nuova generazione per iPhone e Mac (https://www.01net.it/craft-leditor-di-documenti-di-nuova-generazione-per-iphone-e-mac/) Traduzione automatica: I tuoi dati sono protetti Tutto ciò che metti nel tuo spazio privato in Craft è privato per impostazione predefinita. Non cerchiamo di fare soldi con i tuoi contenuti. Ci sono funzionalità in Craft che ti consentono di pubblicare e condividere alcuni dei tuoi contenuti con altri, ma queste sono totalmente facoltative e dipende dal fatto che tu li usi o meno dipende da te. I tuoi dati sono archiviati nel cloud (AWS), sono crittografati durante il trasferimento (TLS) e anche a riposo (crittografia RDS predefinita per il contenuto dei documenti e i dati personali e crittografia SSE-S3 per i contenuti binari caricati). Tuttavia, a questo punto non forniamo la crittografia end-to-end dei tuoi dati e dei file o delle risorse che scegli di incorporare nei tuoi documenti si basano sulla sicurezza attraverso l'oscurità. Se non si desidera sincronizzare i contenuti con il backend Craft, è possibile utilizzare spazi di archiviazione esterni. I contenuti sugli spazi di archiviazione esterni non saranno mai inviati ai nostri sistemi. I tuoi dati sono portatili Ci impegniamo a poter utilizzare i tuoi contenuti su più servizi in modo efficace e, se lo desideri, puoi lasciare il servizio in modo rapido e semplice, miglioreremo continuamente le nostre capacità di esportazione. Ci impegniamo anche a rendere semplice per te ottenere tutti i tuoi dati dentro e fuori Craft in qualsiasi momento. Questa nota non è un documento legale, vuole essere una descrizione semplice dei nostri valori aziendali fondamentali e di come pensiamo ai tuoi dati. Lo aggiorneremo di tanto in tanto per stare al passo con i tempi, ma i principi fondamentali non cambieranno: i tuoi dati sono tuoi, i tuoi dati sono protetti e i tuoi dati sono portatili. Stiamo cercando di costruire una startup centenaria ed è così che miriamo a farlo. Perché usare Comandi Rapidi? Un comando rapido è un modo rapido per portare a termine una o più attività con le tue app. L'app Comandi Rapidi consente di creare i propri comandi rapidi personalizzati con più attività. Sistema semplice e visuale (non richiede di sapere programmare … per i comandi più semplici) Concatenazione di azioni Velocizzare i flussi di lavoro su iPhone e iPad ORA anche su Mac Alcuni esempi Messaggio alla moglie che state tornando a casa e ci metterete tot minuti in base al traffico corrente Applicare filtri alle immagini Unire PDF Generare un PDF e salvarlo in una specifica cartella Se volete una introduzione sull’automazione l'abbiamo fatta nella puntata n. 14 (http://www.a2podcast.it/14) Un po’ di storia Non c’era modo di automatizzare su iOS Automator per iOS Workflow Acquisizione di Workflow di Apple Nasce Comandi Rapidi Siri Shortcut Comandi rapidi è anche su macOS da Monterey Manuale utente Comandi Rapidi iPhone ed iPad (https://support.apple.com/it-it/guide/shortcuts/welcome/ios) Mac (https://support.apple.com/it-it/guide/shortcuts-mac/welcome/mac) Le basi Interfaccia dell’app Comandi Rapidi Dall’ultima alla prima … Così potrete sperimentare fin da subito con Comandi Rapidi La galleria dei comandi rapidi All’interno della galleria Automazioni suggerite che sono basate sulle cose che uno fa regolarmente Comandi rapidi creati dalle tue app Possibilità delle app di “donare” un’azione a Comandi Rapidi Da iOS 13 credo Grazie alla galleria dei comandi potete usare comandi rapidi già pronti o modificarli per le vostre esigenze i miei comandi rapidi Dove si trovano i Comandi Rapidi del vostro dispositivo SE avete abilitato la sincronizzazione via iCloud Su tutti i vostri dispositivi Organizzazione in cartelle dei comandi rapidi Automazioni Per un’altra puntata Possibilità di creare Automazione personale Automazione lanciata da uno specifico evento Automazione per la Casa app Casa di Apple e domotico con Homekit Come funzionano i comandi rapidi Azioni che vengono concatenate in modo lineare Possibilità di passare dati da una applicazione all’altra o “manipolare” i dati (cioè modificarli) Le variabili Le variabili sono un concetto da programmatore MA non preoccupatevi La variabile è come una scatola all’interno della quale voi potete inserire un contenuto: - Del testo - Un numero - Un file - etc … Una variabile viene abitualmente “dichiarata": ovvero inserita nella scatola Successivamente viene richiamata posso quindi salvare una variabile dalla applicazione A e poi dopo aver fatto altre cose passarla alla applicazione B Così facendo posso fare lavorare un dato prima all’applicazione A che svolge uno specifico compito e poi all’applicazione B che ne svolge un altro per ottenere un risultato che, da sole, le due applicazioni non avrebbero ottenuto I comandi rapidi nella Home Screen Creare una piccola applicazione sullo schermo del nostro iPhone / iPad che può essere lanciata quando facciamo TAP. I comandi rapidi nella Share Sheet (pannello di condivisione) Comandi rapidi vocali con Siri ed HomePod Usare Siri e la propria voce per gestire automazioni vocalmente Comandi Rapidi ed AppleWatch Dove ci potete trovare? Roberto: Mac e architettura: mach - dot - net.wordpress.com (https://marchdotnet.wordpress.com/) Podcast settimanale Snap - architettura imperfetta (https://www.spreaker.com/show/snap-archiettura-imperfetta) Filippo: Avvocati e Mac punto it (https://www.avvocati-e-mac.it/) Ci sentiamo tra 2 settimane.
Nov 22 2021
1 hr 2 mins
Episode 21: macOS Monterey ed i nuovi processori Apple
Come potete sostenerci (1/2 minuti) Se volete supportare il podcast vi chiediamo con il cuore di fare una recensione su Apple Podcast. In questo fase iniziale tante recensioni ci permetteranno di essere visti da più persone possibili. Se volete sapere come fare una recensione trovate il link nelle note dell’episodio (https://www.avvocati-e-mac.it/podcast/itunes). Potete anche scriverci a scrivi.a@a2podcast.it 1. MacOS 12 Monterey Come ha testato macOS Monterey Filippo? Su SSD esterno collegato al suo MBP 16” del 2019 aggiornando dalla beta di Big Sur alla beta Monterey 1.1 Ha senso aggiornare subito? Quest’anno ce lo avrebbe … MA i Comandi rapidi sono ancora imperfetti In generale la convergenza tra i sistemi mobili e macOS, per chi vive nella gabbia dorata di Apple, l’aggiornamento abbia un suo significato 1.2 Processi telematici Tra le cose che Filippo testa annualmente ormai c'è anche la compatibilità dei nuovi sistemi operativi Apple con i processi telematici. Filippo ha testato solo su Mac con chip Intel e con firme digitali infocert (sia SmartCard che Chiavette USB) e tutto funziona correttamente. Anche OpenSC che permette di far funzionare la firma digitale su Safari e Chrome (oltre che Firefox) funziona senza problemi. Filippo ha aggiornato su precedente installazione Big Sur (beta) Link (https://www.avvocati-e-mac.it/blog/2021/10/25/considerazioni-a-caldo-su-macos-120-monterey-ed-il-pct) ad articolo di Filippo su Processi Telematici e Monterey 1.3 Architettura In linea generale ok, Archicad no. Guardare sito produttore software. Guardare RoaringApps (https://roaringapps.com). 1.4 Giudizio complessivo di questo aggiornamento Filippo: nel complesso un aggiornamento incrementale, Apple non è riuscita a consegnare quanto promesso al WWDC 2021 e, come vedremo, molte "novità" non ci saranno a fine Ottobre ma saranno presentate a fine autunno … qualunque cosa significhi. 1.5 Seguiremo la scaletta di presenza di Monterey predisposta da Apple (https://www.apple.com/it/macos/monterey/) FaceTime Guarda assieme Ascolta assieme Condividi lo schermo Intero Singole applicazioni Audio spaziale modalità del microfono Isolamento vocale Ampio spettro Vista a griglia Modalità ritratto sfocatura del background Link di FaceTime Safari I pannelli Gruppi di pannelli: Salva e organizza i tuoi pannelli come ti è più comodo. Puoi passare da un gruppo all’altro usando la barra laterale ridisegnata o il menu a discesa. E i gruppi di pannelli restano sincronizzati su tutti i dispositivi, così li ritrovi ovunque. Barra laterale ridisegnata : Da qui puoi comodamente gestire i gruppi di pannelli, i segnalibri, l’Elenco lettura e i link “Condivisi con te”. Full immersion Funzione meno potente che sull’iPad Si sincronizza su tutti i dispositivi iOS / iPadOS / macOS Nota rapida Già parlato nella puntata 18 Nell’app Note : Vista attività e menzioni Evidenziazioni : Con il trackpad, scorri verso destra con due dita in qualsiasi punto di una nota condivisa per sapere chi l’ha modificata. Puoi vedere la data e l’ora delle modifiche, con il testo evidenziato in colori diversi per ogni persona. Menzioni : Le menzioni permettono di collaborare nelle note e nelle cartelle condivise in modo più personale e diretto. In qualsiasi punto della nota, digita o scrivi a mano il simbolo @ seguito da un nome per far sapere a quella persona che ci sono aggiornamenti importanti e rimandarla alla nota. Tag : tag sono un modo veloce e flessibile per organizzare le tue note e suddividerle in categorie, per esempio #vacanze o #ricette. Aggiungi uno o più tag: basta scriverli direttamente nella nota. Collegamenti : Aggiungi un collegamento da un’app alla tua Nota rapida per completare i tuoi appunti. Quando torni nello stesso punto dell’app o del sito, nell’angolo troverai una miniatura della Nota rapida per ricordarti quello che avevi annotato prima. Evidenziazione persistente in Safari : Tieni traccia dei siti che hai visitato evidenziando testo e immagini in Safari e aggiungendoli direttamente a una nota. Controllo universale Non pervenuto https://setapp.com/how-to/universal-control-on-macos-monterey Universal Control is not yet officially enabled in the latest macOS beta: articoli in inglese di MacRumors: https://www.macrumors.com/2021/08/29/universal-control-working-macos-not-ipados/ https://www.macrumors.com/2021/10/13/universal-control-monterey-beta-10-beta-label/ AirPlay sul Mac Testo attivo Ora le parole che compaiono nelle foto sono completamente interattive: puoi copiarle, incollarle, tradurle e cercarle sul dizionario o su internet. La funzione “Testo attivo” è in Foto, Screenshot, Visualizzazione rapida e Safari.8 Comandi rapidi La più grane novità MA ha ancora problemi Probabilmente a novembre nuova video guida di David Sparks per comandi Rapidi su macOS Monterey Miglioramento Mappe … Risparmio energetico Come su iPhone ed iPad MA sui portatili di Apple! Tutte le funzioni (https://www.apple.com/it/macos/monterey/features/) sparse che potrebbero interessarvi ID Apple Contatti di recupero : Ora puoi scegliere uno o più Contatti di recupero: persone di fiducia che possono aiutarti a reimpostare la password e recuperare l’accesso al tuo account. Eredità digitale : Con il programma “Eredità digitale” puoi indicare i Contatti erede, ossia le persone che potranno accedere al tuo account quando non ci sarai più. Miglioramenti del Finder Copia dei file migliorata : La nuova finestra di avanzamento con grafico a torta ti dà un’idea più chiara del tempo rimanente quando copi uno o più file. Se vedi che la cosa va per le lunghe, puoi annullare o interrompere la copia e riprenderla più tardi. Miglioramenti a “Vai a” : La finestra “Vai a” ha un nuovo look e un sistema di completamento automatico migliorato per aiutarti a trovare più rapidamente il file o la cartella che cerchi. Visualizza il percorso dei file : Vuoi conoscere la posizione di un file o di una cartella? Spostaci sopra il cursore e premi il tasto Opzione per vedere temporaneamente la barra del percorso. Facendo clic su questa barra e tenendo premuto il tasto Ctrl, puoi anche compiere altre azioni come copiare il percorso del file o aprire la cartella nel Terminale. E se clicchi su una cartella tenendo premuto il tasto Maiuscole puoi vedere o aprire le sottocartelle. Dettatura dalla tastiera Dettatura on-devide : La dettatura dalla tastiera migliora man mano che usi il tuo dispositivo, e col tempo diventa sempre più personalizzata adattandosi a te. Anche la dettatura on‑device rispetta la tua privacy, perché tutti i dati vengono elaborati offline. Solo quando detti una ricerca c’è il passaggio da un server. Disponibile in … italiano (Italia), … Dettatura continua : Con la dettatura on-device puoi dettare testi di qualsiasi lunghezza: prima c’era un limite di durata di 60 secondi Esperienza Mac Cancella tutti i contenuti e le impostazioni : Ora le Preferenze di Sistema ti danno la possibilità di cancellare tutti i dati e le app dell’utente, mantenendo però il sistema operativo installato sul Mac. Poiché l’archiviazione è sempre criptata sui Mac dotati di chip Apple o T2, il sistema viene resettato e “cancellato” all’istante e in modo sicuro distruggendo le chiavi di codifica. Solo per Mac con processori della serie M1 o mac Intel di recente generazione con il coprocessore T2. Ridimensionamento automatico delle finestre : Le finestre si adattano in automatico quando le sposti su un monitor secondario, su un altro Mac o anche su un iPad con Sidecar, così usare più display alla volta diventa ancora più facile. Password Importa ed esporta le password : Puoi importare nella sezione Password delle Preferenze di Sistema o in Safari le password che hai salvato in altri software di gestione. E puoi anche esportarle. Gestisci le password iCloud su Windows : Gestisci le password salvate su iCloud da un dispositivo Windows con la nuova app iCloud Passwords, inclusa in iCloud per Windows. Sistema di autenticazione integrato : Genera i codici di verifica che ti servono per una maggiore sicurezza. Se un sito offre l’autenticazione a due fattori, puoi impostare i codici di verifica nella sezione Password in Preferenze di Sistema e Safari, senza dover scaricare un’altra app. Una volta impostati, i codici vengono inseriti in automatico quando accedi al sito. Traduci Traduci a livello di sistema : Fai clic sul testo tenendo premuto il tasto Ctrl e seleziona Traduci, poi copia il risultato, cambia la lingua o sostituisci il testo selezionato con la traduzione. Grazie a “Testo attivo” puoi anche tradurre il testo che selezioni nelle foto. I nuovi M1 Pro e Max ed i MBP 14 e 16 pollici Estetica Notch Nascondere con banda nera Tastiera Sembra più massiccio Cfr foto 13” con 14” Hardware 14 Base con 8 CPU e 14 GPU Caricatore fast a parte Posizionato male: stesso prezzo del 16” con 10 CPU e 16 GPU M1Max CPU Stimato intorno al Mac Pro 19 GPU confrontata nel keynote con la 3080 Banda passante dati pari a quella della PS5 Dove ci potete trovare? Roberto: Mac e architettura: mach - dot - net.wordpress.com (https://marchdotnet.wordpress.com/) Podcast settimanale Snap - architettura imperfetta (https://www.spreaker.com/show/snap-archiettura-imperfetta) Filippo: Avvocati e Mac punto it (https://www.avvocati-e-mac.it/) Ci sentiamo tra 2 settimane.
Nov 8 2021
1 hr 16 mins
Episode 20: Cucinare le ideeEpisode 19: iPadOS 15 le novità di interesse
Se volete supportare il podcast vi chiediamo con il cuore di fare una recensione su Apple Podcast. In questo fase iniziale tante recensioni ci permetteranno di essere visti da più persone possibili. Se volete sapere come fare una recensione trovate il link nelle note dell’episodio (https://www.avvocati-e-mac.it/podcast/itunes). 0. Cose che ci siamo scordati su iOS 15 Drag & Drop presente anche su iOS non solo su iPadOS … non comodissimo ma sicuramente utile in alcuni casi anche su iPhone. In File possibilità di cercare testo all'interno dei documenti come in macOS. Viticci se ne lamenta perché non gli funzionava, Filippo ha fatto qualche test e funziona ma male o, credo, solo per determinati tipi di file. Ad esempio mi ha trovato la parola “avvocati” in un file di Keynote ma non la parola “precetto” nei miei documenti di testo o PDF (che è la cosa veramente utile ovviamente). Ho fatto alcuni test e con le App di Apple (provato Keynote e Pages funziona … ma non con le altre). . 1. iPadOS Abbiamo avuto modo di sfogliare il review di Viticci (https://www.macstories.net/stories/ios-and-ipados-15-the-macstories-review/) e vedere alcuni video interessanti: iPadOS 15 Walkthrough: EVERYTHING You Need To Know! (https://www.youtube.com/watch?v=40nIyS6duRg) in inglese iOS 15: 15 NUOVE FUNZIONI che Dovresti Provare! (https://www.youtube.com/watch?v=V68w5IeLxO4) 1.1 Nuovo sistema del multitasking Più semplice e visuale: permette di spostarsi velocemente tra singola app, 50 e 50, ⅓ e ⅔ oltre che s. Finestra centrale: mail e note esempi di app Apple ma dovrebbero poter farlo anche applicazioni di terze parti quando verrà implementato. Utile per non perdere il contesto di quel che si sta facendo avere un ulteriore livello rispetto a Split View e Slide Over. Switcher applicazioni: possibilità di creare e sciogliere le associazioni tra 2 app in una schermata, visualizzazione anche delle applicazioni in Slide Over. Non è possibile associare però una particolare finestra di una applicazione ad un'altra. Nuova icona multifinestra presente a fianco del nome dell'applicazione visualizzata nello Switcher applicazioni, se la si clicca si vedono tutte le finestre di quell'applicazione aperta. Possibilità dì utilizzarlo con scorciatoie a tastiera e tastiera fisica Nuova visualizzazione delle scorciatoie a tastiera in una modalità che ricorda molto macOS come suddivisione, possibilità di ricercare una scorciatoia con apposito campo ricerca (per le app Catalist / che funzionano direttamente su M1 questi menù si rispecchiano nel menù di macOS) Come visualizzare le scorciatoie ? Tenere premuto ⌘ per qualche secondo mentre per le scociatoie specifiche del multitasking il tasto 🌐 sulle tastiere Apple o modificare ad esempio il CapLocks in 🌐 nelle Impostzioni -> Generali -> Tastiera -> Tastiera hardware -> Tasti modificatori. scorciatoie tastiera contestuali al tipo o lingua di tastiera … Filippo usa prevalentemente tastiere americane e le "scorciatoie" sono diverse da quelle con tastiera italiana. Shelf (Elenco finestre in italiano) per vedere le finestre aperte di un app. Completa possibilità dì navigare l’interfaccia iPad con tastiera (usando il TAB come in macOS) allo stato solo su App di Apple (es. Home screen o Note). NOTA: in applicazioni come Note dove in una finestra si ha anche la possibilità di scrivere e quindi il TAB viene preso come tale è possibile usare ⌃TAB per "uscire" dalla finestra dove si digita testo. Ma per le app dì terze parti necessità dì implementarla specificamente 1.2 Widget a tutto schermo Si sposano bene con il focus mode ma si perde la modalità compatta delle icone sulla Home che permetteva di avere più applicazioni. Possibilità di avere accesso rapido alle cartelle di File con il widget apposito: possibilità di scegliere una specifica cartella Esempio della modalità focus che uso per editare il podcast A2 1.3 Migliorato il supporto PDF Per chi scrive o legge molti documenti importante e, diciamolo, fino ad iOS / iPadOS 15 rispetto ad Anteprima di macOS la gestione dei PDF o della stampa era a dir poco mediocre. Grazie a nuovi Comandi Rapidi (presi da Automator di macOS) ed a nuova interfaccia dell'antperima di iOS e iPadOS migliorato molto le possibilità di gestione dei PDF. Articolo di Filippo (https://www.avvocati-e-mac.it/blog/2021/7/26/unire-i-pdf-in-ipados) su come usare i PDF in iPadOS. Oltre a questo le opzioni di stampa sono state migliorate, possibilità di orientare il foglio ed il suo formato e quante pagine stampare (c'è sempre il trucco per stampare come PDF) ed una anteprima della stampa. 2. Degni di nota per il futuro 2.1 Note Rapide o quick notes Per Filippo inutile: Non uso note Ma chi non tratta dati sensibili può essere utile 2.2 API Screen time (Tempo dì utilizzo) Non testato e qualcosa per il futuro Possibilità degli sviluppatori dì accedere ai dati dì screen time da noi tempo di utilizzo https://support.apple.com/it-it/HT208982 Tracciare il tempo si iPhone ed iPad in modo semi automatico ? 2.3 Il traduttore l’app traduci funziona anche off-line per brevi testi 2.4 iCloud+ https://www.punto-informatico.it/icloud-cosa-e-come-funziona-e-quanto-costa/ https://www.apple.com/it/icloud/ Cosa fa * Maggior sicurezza nella navigazione * A pagamento * Possibilità di configurare proprio dominio con casella iCloud, per se e per famiglia * Non testato * Letto articoli * Non so quanto ne valga la pena * Test in una beta apposita e comunque sembrerebbe non verrà rilasciata subito Outro Trovate le note dell'episodio con i link agli argomenti che abbiamo trattato in questa puntata e tutti i nostri riferimenti su a2podcast.it/19 Dove ci potete trovare? Roberto: Mac e architettura: mach - dot - net.wordpress.com (https://marchdotnet.wordpress.com/) Podcast settimanale Snap - architettura imperfetta (https://www.spreaker.com/show/snap-archiettura-imperfetta) Filippo: Avvocati e Mac punto it (https://www.avvocati-e-mac.it/) Ci sentiamo tra 2 settimane.
Oct 4 2021
1 hr 11 mins
Episode 18: iOS 15 le novità interessanti!
1. Cosa abbiamo testato personalmente Filippo: Ha installato beta solo su iPad Roberto: Nulla ??? 2. Di cosa parleremo e di cosa non parleremo NON di: Facetime, Messaggi e simili SÌ: di strumenti utili per migliorare l’utilizzo dei nostri dispositivi mobili Apple, 3. Considerazioni generali 3.1 Parità di funzioni tra iOS e macOS Quando uscirà Monterey e faremo una puntata dedicata 3.2 Miglioramento di Comandi Rapidi In altra puntata perché sarebbe argomento a se stante Nota possibilità finalmente di accedere a tutte le carterlle di iOS / iPadOS via Comandi Rapidi Prima possibile solo per la sottocartella Shortcuts in iCloud o usando Dropbox 4. Caratteristiche multi sistema di interesse 4.1 Focus mode / Full immersion Comunicato stampa di Apple sulle novità di iOS 15 (https://www.apple.com/newsroom/2021/06/ios-15-brings-powerful-new-features-to-stay-connected-focus-explore-and-more/) Focus Mode o Full immersion (https://9to5mac.com/2021/06/09/how-to-use-iphone-focus-mode-ios-15/) articolo in inglese Interessante su iPadOS Possibilità dì avere una Home specifica per uno specifico stato dì focus meno su Monterey Che cos’è? Insieme di funzioni Personalizzare il contesto del proprio dispositivo in base Possibilità dì filtrare le notifiche / chi ti scrive e può disturbarti 4.2 Siri lavora offline Riconoscimento del testo anche offline su iOS e iPadOS funziona perfettamente anche in italiano Ma nelle lingue supportate non c’è italiano Anche se originariamente no Possibilità di dettare testo oltre il limite di 90 secondi che originariamente c’era 4.3 Live Text Riconoscimento del testo nelle immagini e leativa possibilità di ricercare con spotlight Migliorato nelle funzioni di ricerca Comodo per recuperare velocemente testo da catture delle schermo su iOS e iPadOS Limitazioni Solo con chip A12 Bionic o superiori 5. Nuova interfaccia di Safari A Filippo la barra laterale di organizzazioni dei tab piaciuta da morire ed usatissima Ho messo le beta anche su Catalina e Big Sur per avere uniformità La rivisitazione della grafica è stata totalmente annullata durante la beta A fronte di critiche in parte sensate Per iOS ora barra di ricerca in fondo alla pagina Non testata A sentimento ha senso e diventerà più comoda Dove ci potete trovare ? Roberto: Mac e architettura: mach - dot - net.wordpress.com (https://marchdotnet.wordpress.com/) Podcast settimanale Snap - architettura imperfetta (https://www.spreaker.com/show/snap-archiettura-imperfetta) Filippo: Avvocati e Mac punto it (https://www.avvocati-e-mac.it/) Ci sentiamo tra 2 settimane.
Sep 20 2021
56 mins
Episode 17: Keynote
Link ed argomenti trattati in questa puntata: Presentations — MacSparky (https://www.macsparky.com/presentations): iBook di David Sparks in inglese dedicato all'us di Keynote. Keynote - Supporto Apple ufficiale (https://support.apple.com/it-it/keynote): manuale Apple Aggiungere e visualizzare le note del presentatore in Keynote sul Mac - Supporto Apple (https://support.apple.com/it-it/guide/keynote/tand1a4ee7c/mac) Webinar — Avvocati e Mac (https://www.avvocati-e-mac.it/webinar) : i webinar tenuti da Filippo con presentazioni fatt in Keynote Creare e utilizzare modelli e temi in Pages, Numbers e Keynote - Supporto Apple (IT) (https://support.apple.com/it-it/HT209567) Keynote per Mac | Tutorial 2021 (https://www.youtube.com/watch?v=WmSIcUIAWng) Canale dedicato ad animazioni avanzate con Keynote (https://www.youtube.com/channel/UCdgJqcYV9plHacwjs0T7PeQ) Corso base Keynote (https://www.youtube.com/watch?v=Tn0b46XJesk) How to Put an iPad Into “Kiosk” Mode, Restricting It to a Single App (https://www.howtogeek.com/252670/how-to-put-an-ipad-into-kiosk-mode-restricting-it-to-a-single-app/) : la modalità "chiosco" di iPAd (articolo in inglese) Aggiungere le transizioni tra le diapositive in Keynote sul Mac - Supporto Apple (https://support.apple.com/it-it/guide/keynote/tanff5ae749e/mac) Dove ci potete trovare? Roberto: Mac e architettura: mach - dot - net.wordpress.com (https://marchdotnet.wordpress.com/) Podcast settimanale Snap - architettura imperfetta (https://www.spreaker.com/show/snap-archiettura-imperfetta) Filippo: Avvocati e Mac punto it (https://www.avvocati-e-mac.it/) Ci sentiamo ad inizio settembre 2021
Jul 26 2021
1 hr 13 mins
Episode 16: Editor di testi
Come potete sostenerci Se volete supportare il podcast vi chiediamo con il cuore di fare una recensione su Apple Podcast. In questo fase iniziale tante recensioni ci permetteranno di essere visti da più persone possibili. Se volete sapere come fare una recensione trovate il link nelle note dell’episodio (https://www.avvocati-e-mac.it/podcast/itunes). Potete anche scriverci a scrivi.a@a2podcast.it Perché usare il testo semplice? Siccome ne abbiamo già in parte parlano nella puntata 10 sul Markdown (htpp://a2podcast.it/10), oggi tiriamo corto e, se volete approfondire e non l’avete già ascoltata, vi consigliamo di recuperare quella puntata! Semplice A prova di futuro Multipiattaforma Dividere fase di scrittura da quella di impaginazione Scrivere Note Articoli per il web Documenti complessi Atti giuridici Libri Documentazione scientifica Successivo passo Esportare altrove ed impaginare o utilizzare per altro. Programmi degni di nota Abbiamo diviso per macro-gruppi in base alle esigenze che potreste avere sia per macOS che iOS, solo un sistema operativo o addirittura Windows Android e Linux. macOS e iOS ByWord (https://www.bywordapp.com): semplice e minimale applicazione (a pagamento) per visualizzazione ed editing di MArkdown o testo semplice. Drafts (https://getdrafts.com/): gratuita (versione base ed a pagamento funzioni avanzate) - screencast su Dratfs (https://www.youtube.com/playlist?list=PLJ_odbyIW_Rc-hvHnyvFg6k2Jy-6qW_iB) Cattura testo Creazione di documenti più complessi Possibilità di esportare altrove Obsidian (https://obsidian.md/): è gratuito (ad uso non commeriale) ed è una potente base di conoscenza che funziona in aggiunta a una cartella locale di file Markdown di testo semplice. Per approfondimenti Video di un’ora e mezza in italiano di Andrea Ciraolo (https://www.youtube.com/watch?v=WOlaPtL6OUE) iOS in futuro (attualmente in beta-privata) macOS Zettlr (https://www.zettlr.com): editor (Electron) open-source e multipiattaforma (Windows, macOS e Linux) con funzioni integrate di conversione del Markdown in altri formati (grazie a Pandoc (https://pandoc.org/) che deve essere installato). Incidente di sicurezza del 13 maggio 2021 (https://www.zettlr.com/post/postmortem-zettlr-first-security-incident). Video su YouTube di Filippo (https://www.youtube.com/watch?v=Z8x-hy-ZuWM) che spiega alcune funzioni. MacDown (https://macdown.uranusjr.com): (Roberto): Editor di Markdwon open-source con anteprima. È possibile installarlo con Homebrew (https://brew.sh/index_it)brew install --cask macdown. BBEdit (https://www.barebones.com/products/bbedit/index.html): BBEdit è il principale editor HTML e di testo professionale per macOS. Questo prodotto pluripremiato è stato realizzato per soddisfare le esigenze di scrittori, Autori Web e sviluppatori di software e fornisce un'abbondanza di funzioni per la modifica, la ricerca e la manipolazione di prosa, codice sorgente, e dati testuali. Multipiattaforma iAWriter (https://ia.net/writer): macOS, iOS, Android e Windows - interfaccia minimale, focus mode, varie funzioni avanzate e sviluppo costante (Filippo è nella beta del programma). Su iOS profondamente integrato con File (possibilità di aprire sul posto cartelle di iOS).\ Text Editor “professionali” Sublime Text (https://www.sublimetext.com): Approfondimenti Wikipedia (https://it.wikipedia.org/wiki/Sublime_Text) Atom (https://atom.io): opensource sviluppato da GitHub Microsoft Visual Studio Code (https://code.visualstudio.com): opensource e personalizzabile con svariati plugin Approfondimenti Wikipedia (https://it.wikipedia.org/wiki/Visual_Studio_Code) Vim (https://www.vim.org/): Open-source. Meriterebbe una o più puntate a parte, ma Roberto poi abbandona il podcast … Se volete approfondire Link a video fatti da Filippo sull’argomento (https://www.youtube.com/playlist?list=PLGiPYQa6t79pXJ9M_ciVhpo4Qkw0vq_7N). su iOS: a-Shell (https://holzschu.github.io/a-Shell_iOS/), iVim (https://github.com/holzschu/iVim) e iSH (https://ish.app) iOS Blockquote (https://www.blockquoteapp.com): gratuita con funzioni a pagamento (Esportare MD a HTML o PDF, stampare MD formattati, aggiunta di tasti rapidi per MD nella tastiera di iOS, supporto LaTeX 😱 – equazioni– , sintassi MD evidenziata, temi) Cloud Notion (https://www.notion.so): è un'applicazione che fornisce componenti come note, database, bacheche o kanban, wiki, calendari e promemoria con una versione modificata del markdown. Gli utenti possono collegare questi componenti per creare i propri sistemi per la gestione della conoscenza, la presa di appunti, la gestione dei dati, la gestione dei progetti, tra gli altri. Questi componenti e sistemi possono essere utilizzati singolarmente o in collaborazione con altri. Le “app” sono Electron (https://www.electronjs.org/apps/notion). Dove ci potete trovare? Roberto: Mac e architettura: mach - dot - net.wordpress.com (https://marchdotnet.wordpress.com/) Podcast settimanale Snap - architettura imperfetta (https://www.spreaker.com/show/snap-archiettura-imperfetta) Filippo: Avvocati e Mac punto it (https://www.avvocati-e-mac.it/) Ci sentiamo tra 2 settimane.
Jul 12 2021
1 hr 9 mins
Episode 15: i programmi di video-scrittura
Come potete sostenerci Se volete supportare il podcast vi chiediamo con il cuore di fare una recensione su Apple Podcast. In questo fase iniziale tante recensioni ci permetteranno di essere visti da più persone possibili. Se volete sapere come fare una recensione trovate il link qui (https://www.avvocati-e-mac.it/podcast/itunes). Potete anche scriverci a scrivi.a@a2podcast.it Cosa sono i programmi di video-scrittura? La videoscrittura è la scrittura effettuata mediante un dispositivo dotato di una tastiera e di un video, sul quale è visualizzato il testo nel momento stesso in cui esso viene digitato. Wikipedia: Video Scrittura (https://it.wikipedia.org/wiki/Videoscrittura) Come funzionano? Foglio bianco digitale Digiti testo nel foglio e lo impagini WYSIWYG: What You See Is What You Get ovvero ciò che vedi è quel che ottieni (https://it.wikipedia.org/wiki/WYSIWYG) Immaginazione del documento mentre si scrive, possibilità di formattazione grassetto, corsivo, sottolineato, elenchi puntati e numerati, vari livelli di intestazione, note a piè di pagina, inserimento di carta intestata per lettere etc … I programmi Non andremo in dettaglio ma sarà uno sguardo di insieme dei differenti software per permettervi di decidere quale è il più adatto per voi? Ed eventualmente scoprire dei programmi che non conoscevate. Parleremo in una o due puntate apposite di 2 software per scrivere (non video-scrivere) ovvero: Scrivener (https://www.literatureandlatte.com/scrivener/overview) Ulysses (https://ulysses.app/) Microsoft Word STANDARD DI FATTO Dettatura vocale Multi piattforma Quasi 2 Gb di spazio su Mac Collaborazione Cloud Ad abbonamento: su macOS / Windows ed iPad di grosse dimensioni Versione iPad / iOS : decisamente “castrata” ma permette di fare le cose base su iOS / iPadOS Pages Solo macOS / iOS / iPadOS: quasi pari tra i differenti sistemi operativi Gratuito (SE acquisti dispositivi Apple) Possibilità di collaborare in iCloud Collaborazione ma non super fantastico Dettatura vocale di sistema (macOS / iOS) Funzione interessante con Apple Pencil: Nota smart. Possibilità di creare delle note grafiche sulle parole che seguono il testo digitato. Utile per la correzione di un documento interamente in digitale LibreOffice Multipiattaforma: Windows, Mac, Linux e iOS / iPadOS (con alcuni distinguo, vedi dopo) Anche iOS con Collabora Office (https://apps.apple.com/it/app/collabora-office/id1440482071) gratuito e libero / open-source Collabora Online / OnlyOffice - Nextcloud Google Docs / Workspace (GSuite) “gratuito” Collaborazione aspetto fondamentale cloud (solo) Wikipedia: Documenti Google (https://it.wikipedia.org/wiki/Documenti_Google)  Dove ci potete trovare? Roberto: Mac e architettura: mach - dot - net.wordpress.com (https://marchdotnet.wordpress.com/) Podcast settimanale Snap - architettura imperfetta (https://www.spreaker.com/show/snap-archiettura-imperfetta) Filippo: Avvocati e Mac punto it (https://www.avvocati-e-mac.it/) Ci sentiamo tra 2 settimane.
Jun 28 2021
1 hr 3 mins
Episode 14: Introduzione all’automazione
Come potete sostenerci ? Se volete supportare il podcast vi chiediamo con il cuore di fare una recensione su Apple Podcast. In questo fase iniziale tante recensioni ci permetteranno di essere visti da più persone possibili. Qui (https://www.avvocati-e-mac.it/podcast/itunes) trovate una guida su come fare. Cos'è l’automazione? Metafora: creare delle ricette e farle eseguire al computer. Automazione wikipedia (https://it.wikipedia.org/wiki/Automazione) Perché è utile? (fare esempi pratici) Uniformità Evitare errori Velocizzare / ridurre tempo di esecuzione di una determinata attività Evitare attività ripetitive banali Quando ha senso automatizzare ? https://imgs.xkcd.com/comics/automation_2x.png Fonte (https://xkcd.com/1319/) https://imgs.xkcd.com/comics/is_it_worth_the_time_2x.png Fonte (https://xkcd.com/1205/) Programmi per automatizzare macOS AppleScript (https://developer.apple.com/library/archive/documentation/AppleScript/Conceptual/AppleScriptX/AppleScriptX.html): permette di creare un sistema di collegamenti tra differenti applicazioni di macOS che supportano AppleScript (introdotta nel 1993 successore di HyperCards) Manuale Utente Script Editor (https://support.apple.com/it-it/guide/script-editor/welcome/mac) macOS Automation (http://macosautomation.com): sito di Sal Soghoian su automazion con macOS (non solo AppleScript) Automator (https://support.apple.com/it-it/guide/automator/welcome/mac) (introdotto con Mac OS X Tiger 10.4) Keyboard Maestro (https://www.keyboardmaestro.com/main/) Hazel (https://www.noodlesoft.com/) TextExpander (https://textexpander.com/) Launchbar (https://www.obdev.at/launchbar) Alfred (https://www.alfredapp.com/) Linguaggi di programmazione (Shell, Python, JavaScript …) iOS / iPadOS Comandi Rapidi / Shortcuts (https://support.apple.com/it-it/guide/shortcuts/welcome/ios) URLschemes: dei link alle applicazioni (che supportano il sistema) permettono di passare dati o far compiere azioni ad una specificia applicazione di iOS / iPadOS (sisstema usato prima di Comandi Rapidi) Una guida completa a tutti gli oltre 120 URL di impostazioni supportati da iOS e iPadOS 13.1 (https://www.macstories.net/ios/a-comprehensive-guide-to-all-120-settings-urls-supported-by-ios-and-ipados-13-1/) in inglese di Federico Viticci Se vi interessa questa parte (che ho tagliato nel podcast per rendere l’ascolto più semplice N.d.F. – Nota di Filippo) potete recuperarla qui (https://youtu.be/ViG_mL8rlJU). App espansione di Comandi Rapidi ToolboxPro (https://toolboxpro.app) gratuita ma con sblocco funzioni avanzate con acquisto in app Scriptable (https://scriptable.app/) di Simon Støvring (https://twitter.com/simonbs) gratuita Pythonista (http://omz-software.com/pythonista/) Cloud La puntata è diventata un po' troppo lunga, quindi se volete ascoltare questa parte potete ascolatare la diretta su YouTube (https://youtu.be/ViG_mL8rlJU) Zapier (https://zapier.com/) IFTTT (https://ifttt.com/) n8n (https://n8n.io): piattaforma di automazione cloud self-host ed open-source (grazie Ale R.) Microsoft Power Automate (https://flow.microsoft.com) Dove ci potete trovare? Roberto: Mac e architettura: mach - dot - net.wordpress.com (https://marchdotnet.wordpress.com/) Podcast settimanale Snap - architettura imperfetta (https://www.spreaker.com/show/snap-archiettura-imperfetta) Filippo: Avvocati e Mac punto it (https://www.avvocati-e-mac.it/)
Jun 14 2021
52 mins
Episode 13: 10 utility per Mac
Le 10 utility per Mac di Filippo e Roberto Hombrew: gestore di pacchetti software open-source ma anche sistema per installare programmi a riga di comando. Perché? Possibilità di installare da zero N programmi che non sono sull’App Store con un file di test brew list stampa i programmi installati con Homebrew e poi basta copiarli e rilanciarlo per reinstallare tutto su un altro Mac. Inoltre aiuta a prendere mano con la riga di comando. Scaricare tutti (o quasi) i programmi da installare fuori dall’AppStore con Homebrew Cask (https://www.avvocati-e-mac.it/blog/2019/8/14/scaricare-tutti-o-quasi-i-programmi-da-installare-fuori-dallappstore-con-homebrew-cask) Tripmode: https://tripmode.ch controlla tutti i programmi e/o servizi che si affacciano a Internet, compatibile con Big Sur la versione 3 ottimizzato anche per M1, per i sistemi precedenti la 2; Freetrial di sette giorni e licenza singola da 14 € fino a 49 € dai 5 utenti in su. Hazel: automazione digitalizzazione e non solo … esempio comodi: rinominare documenti in base al contenuto degli stessi spostare file dopo un tot di tempo (catture schermo ad esempio) archiviare documenti in automatico (esempio delle email o delle scansioni) ADD-ON puntate paperless Hazel 5 42 dollari; Hazel 5 Family Pack License for up to 5 members of your household. For private households only. 65 $ Hazel 5 Upgrade Upgrade to Hazel 5 from a previous version20 $ Hidden Bar: https://apps.apple.com/us/app/hidden-bar/id1452453066?mt=12 nasconde le icone nella menu bar; compatibile con Big Sur ed M1; 7,4 MB su Mac App Store, gratuite. Alternativa a pagamento è BarTender https://www.macbartender.com Amethys: Amethyst (https://ianyh.com/amethyst/) è gestore automatico delle finestre per macOS, semplice permette di gestire le finestre direttamente a mezzo tastiera e senza utilizzo del mouse. AlDente: https://github.com/davidwernhart/AlDente Limita la percentuale di carica della batteria, ottimo quando si sta tanto in ufficio e non in mobilità; gratuita, compatibile con Big Sur ed M1 Timing 2: tracciamento del tempo passato su macOS utilissimo per il professionista ma anche utile per chi vuole avere presente come si spende il tempo davanti al mac (moooolto meglio che Tempo di utilizzo (https://support.apple.com/it-it/HT210387) di Apple (vantaggio rispetto a Timing 2 compatibile tra macOS e iOS / iPadOS). Amphetamine: https://apps.apple.com/it/app/amphetamine/id937984704?mt=12 disponibile su Mac App Store, gratuita e si accettano donazioni, 6,6 MB non manda in sleep il mac, diversa da Caffeine perché programmabile Espansione Testo (textexpander / keyboard maestro Apple): qui baro un po' m mi sembra giusto parlare di 3 differenti opzioni: TextExpander 5 (https://textexpander.com/textexpander-standalone-apps/) : 44,95$ versione precedente a TextExpander 6 che non consiglio per uso personale a meno di non essere in condizioni particolari. Possibilità di espandere una piccola porzione di testo in una lunga porzione. Varie automazioni date, campi da compilare etc … Keyboard Maestro (https://www.keyboardmaestro.com/main/) : 37,63 € un potente programma per automatizzare svariati aspetti del Mac ma che tra le varie attività permette di fare anche espansioni del testo. Meno specifico di TextExpander ma sicuramente con più capacità. Preferenze Testo (https://support.apple.com/it-it/guide/mac-help/mh27071/mac): si trova nelle preferenze di sistema di macOS o in Impostazioni -> Generali -> Tastiera -> Sostituzione testo in iOS / iPadOS. Soluzione Apple meno potente delle prime 2 ma che può permettere di testare l’espansione del testo e farne apprezzare l’utilità inoltre sincronizzazione tra le due piattaforme (iOS e macOS). NightOwl: https://nightowl.kramser.xyz Cambia da Light a Night mode con un click; gratuita e si accettano donazioni Da provare: Time Machine Editor https://tclementdev.com/timemachineeditor/ Programmare l'entrata in funzione di Time Machine, gratuito con donazioni accettate, compatibile con Big Sur Dove ci potete trovare? Roberto: Mac e architettura: mach - dot - net.wordpress.com (https://marchdotnet.wordpress.com/) Podcast settimanale Snap - architettura imperfetta (https://www.spreaker.com/show/snap-archiettura-imperfetta) Filippo: Avvocati e Mac punto it (https://www.avvocati-e-mac.it/)
May 31 2021
59 mins
Episode 12: Paperless: la digitalizzazione (parte 2)
Concludiamo la serie di puntate legate alla digitalizzazione. Nella scorsa puntata abbiamo guardato come si acquisisce del materiale in digitale. Oggi vedremo come organizzare i documenti così acquisiti, che nomenclatura dargli, come lavorare in digitale e condividere i documenti ed infine cosa tenere in carta. Follow-up Nella parte di cattura acquisizione ci siamo scordati di una opzione presente di base in iOS / iPadOS ovvero la scansione da File. Quando si apre l'app File premere sui tre puntini presenti nella barra di sinistra sopra il nome dell’applicazione File. Si aprirà un menù a scomparsa in cui la terza voce è "Scansiona documenti". 1. Organizzare i documenti digitali Abbiamo acquisito in digitale i nostri documenti e mo' che ci facciamo? Dove li mettiamo? Come li organizziamo? Due possibili modi di salvare i nostri documenti: in una struttura a cartelle organizzata per aree TAG La prima è soluzione più semplice ed a prova di futuro. La seconda è moderna ma meno supportata. Ad esempio in macOS il sistema a tag (https://support.apple.com/it-it/guide/mac-help/mchlp15236/mac) è supportato da Maverick (https://www.chriswrites.com/use-tags-os-x-mavericks/) ma su iOS ed iPadOS (https://support.apple.com/it-it/guide/iphone/iphab82e0798/ios) pur essendo supportato è relativamente complesso da gestire. Sistema di Tags non apple Leap (https://ironicsoftware.com/leap/) Che nome dare ai documenti? Abitualmente utilizzare il prefisso: ANNO-MESE-GIORNO Poi un nome significativo, ovvero un nome che descriva il contenuto del documento. Non c’è limite alla lunghezza del nome ma è sempre meglio non avere file con nomi troppo lunghi. Se salvate delle email come PDF può essere utile mettere il nome del mittente e quello del ricevente prima dell'oggetto. Una terza via: esiste, e ricomprende tutti quei programmi che, specificamente si occupano di archiviare e catalogare i documenti. I PRO di queste soluzioni è che è il programma a preoccuparsi di strutturare il tutto. I CONTRO sono che i vostri dati sono all’interno di questo programma. Esempio Evernote (https://evernote.com/intl/it/) permette di catturare ed archiviare in taccuini fare OCR dei documenti ma estrarre grosse moli di documenti da Evernote è un inferno. Su Mac La gestione dei documenti è relativamente semplice. Se si usa una struttura a cartelle il consiglio è quello di non esagerare con le sotto-cartelle. Può diventare complicato navigare dopo 5 o 6 livelli di sotto insieme. Con i TAG la situazione è diversa. Il grosso vantaggio dei TAG è che possono essere dati più TAG al medesimo documento e quindi 1 documento può stare in più sottoinsiemi, mentre con la struttura a cartelle potremmo aver bisogno di duplicare i documenti. Automazione di una pratica con Automator articolo di Filippo (https://www.avvocati-e-mac.it/blog/2016/6/5/come-automatizzare-la-creazione-di-una-nuova-pratica-con-automator). iPhone e iPad La vita con i dispositivi mobili di Apple è più complessa. Il "peccato originale" è che su questi dispositivi l’archetipo di funzionamento non è il documento ma l’app. Per cui ogni app aveva il suo contenitore in cui salvava i propri documenti e questi documenti erano solo per quell’app. Al massimo era possibile copiare un documento da un’app all’altra. Con l’arrivo di File e dei document provider di terze parti questa limitazione è notevolmente diminuita ma salvare i documenti non è comodissimo. Abbiamo già parlato di come funziona File nella puntata 4 e 5 dedicate rispettivamente ad iOS ed iPadOS quindi non ci ripetiamo qui. Per la gestione e movimentazione di molti documenti iPhone e iPad richiedono l’utilizzo di applicazioni come Comandi Rapidi o app come ToolBox Pro di cui ci occuperemo in future puntate. 2. Lavorare in digitale Abbiamo archiviato i documenti che abbiamo acquisito ma come li tiriamo fuori quando ci servono? Trovare i documenti Sia in macOS che su iOS / iPadOS ci sono funzioni di ricerca abbastanza evolute. Quello tuttavia che fa la differenza è che i nostri documenti abbiano l’OCR ovvero l’optical character recognition, il riconoscimento ottico del testo. In pratica per i documenti che non nascono direttamente in digitale è possibile applicare con appositi software un livello nascosto al cui interno viene inserito il testo riconosciuto dal software. Se originariamente il riconoscimento del testo non era molto preciso oramai è un’operazione relativamente semplice sia su macOS che su iOS / iPadOS ed esistono anche progetti gratuiti. Una volta che dentro i nostri documenti PDF c’è del testo da cercare il Finder così come File può eseguire delle ricerche anche nel contenuto dei documenti e quindi rendere più facile trovare un documento che abbiamo "perso". L’altro metodo è cercare i documenti in base alla struttura a cartelle da noi costruita e dalla nomenclatura che gli abbiamo dato. 3. Condividere i documenti Oltre ad acquisire, archiviare e trovare i documenti a volte dobbiamo condividerli con altri, come fare? Ci sono modi "fisici" e modi "virtuali" Il modo fisico La soluzione più semplice è una chiavetta USB. È anche la soluzione più sconsigliata di tutte. Le chiavette USB o per quanto vale i dischi esterni sono facili da perdere o da essere rubati. Inoltre possono essere veicolo di virus ed altro. Una soluzione Apple interessante e che molti non conoscono è AirDrop. Il cloud Se avete salvato i vostri documenti in cloud (Dropbox, iCloud, GoogleDrive, OneDrive etc …) condividere i dati con soggetti terzi è relativamente semplice. Potete condividere singoli documenti cosi come intere cartelle. Spesso scegliendo quando e quanto condividere. Piccola nota per Nextcloud. (htttps://nextcloud.com) È una soluzione open-source. La cosa interessante è che rispetto ai giganti di internet con una soluzione del genere potete gestire voi stessi i avere i vostri dati. Se svolgete attività sensibili o se non volete che altri possano potenzialmente ficcare il naso nei vostri affari questa è un’ottima soluzione. Esistono società che offrono dei server Nextcloud o potete fare come Filippo e farvi il vostro server. 4. Backup Abbiamo parlato più di 1 ora su come fare i backup nella puntata 8 quindi vi rinviamo a quella. Piccola nota per ch usa solo iPhone / iPad. Per fare i backup dei dati ci sono “solo” 2 strade: Fare una copia su disco esterno collegato ad iPhone / iPad; non esistono soluzioni automatizzate di backup … bisogna fare la copia a manina trascinando i file dal dispositivo mobile al disco esterno collegato; Usare il cloud; come abbiamo già detto il cloud in senso tecnico non è un backup ma in questo caso è l’unico modo di avere una copia dei propri dati. 5. Cosa tenere in carta ? Parlate con il vostro commercialista o legale … MA in generale: Atti di acquisto di immobili, assicurazioni, certificati di matrimonio etc … Prescrizione del diritto / potere di accertamento Ag. Entrate Documentazione fiscale Dove ci potete trovare? Roberto: Mac e architettura: mach - dot - net.wordpress.com (https://marchdotnet.wordpress.com/) Podcast settimanale Snap - architettura imperfetta (https://www.spreaker.com/show/snap-archiettura-imperfetta) Filippo: Avvocati e Mac punto it (https://www.avvocati-e-mac.it/) Ci sentiamo la settimana prossima.
May 17 2021
57 mins
Episode 11: Paperless: come digitalizzare la (troppa) carta
Follow-up Paolo, nel canale Telegram di Avvocati e Mac (https://t.me/joinchat/WB-zm1-RbHCPQrCL), ci ha fatto notare che: Per inserire l’accento acuto "`" (anche se nel contesto informatico ha più senso chiamarlo backquote o backtick) con la tastiera italiana su Mac basta premere option+\. Non è necessario usare la dead key option+9 e spazio. 1. Perché digitalizzare ? Risparmiare: stampare su carta costa archiviare la carte costa: fatica e spazio Organizzare: minor confusione sulla scrivania e documenti in giro per casa o ufficio Lavorare di meno ed ovunque: possibilità di stampare infinite copie di un documento digitalizzato inviarlo via email portarselo dietro ovunque basta avere uno spazio sul disco fisso o chiavetta Inquinare di meno: la carta sono alberi tagliati e l’inchiostro inquina 2. I passi per digitalizzare Come si può affrontare la digitalizzazione di casa o dell’ufficio. Catturare / acquisire (ne parlermo nell’episodio di oggi) Organizzare i documenti digitali (ne parleremo nel prossimo episodio) Lavorare con i documenti in digitale Condividere i documenti Backup dei documenti (ne abbiamo già parlato nella puntata 8 del podcast) Cosa tenere su carta ? 3. Catturare / acquisire in digitale Assurdo partire digitalizzando tutto … MEGLIO approccio semplice di iniziare a digitalizzare quel che entra in casa o in ufficio. Formato preferito per digitalizzare è il PDF (creato da Adobe ora standard "aperto") è di fatto il formato di file più utilizzato in tutto gli ambiti. Esistono vari "guisti" (flavour) di PDF. Per ragioni di spazio non ne parleremo ma è opportuno sapere che esistono per non rimanere "impressionati" dalla cosa. Oltre ai PDF normali esistono gli altrettanto famosi pdf/a che sono prevalentemente pensati per l’archiviazione per lunghi periodi di tempo quindi sono "retro-compatibili". I PDF potenzialmente possono contenere anche elementi multimediali come audio e video (anche se non sono molto usati per questo). Per approfondimenti trovete nelle note dell’episodio link a Wikipedia (https://it.wikipedia.org/wiki/Portable_Document_Format) con i vari standard. 2 tipologie di PDF: acquisizioni = fotocopie digitali PDF testuali dove il PDF viene generato da un programma (di video-scrittura ma non solo) e quindi già digitale. Una volta che sappiamo come salvare i documenti che catturiamo vediamo come farlo. 3.1 Dalla carta Una volta catturare / acquisire un documento di carta era una attività legata prevalentemente all’acquisto di uno strumento apposta: lo scanner. Negli ultimi anni tuttavia tutti hanno a loro disposizione uno smartphone con la sua fotocamera. Usare uno iPhone per fare scansioni non è perfetto (non come uno scanner professionale dedicato a questo scopo) ma per piccole catture è uno strumento alla portata di tutti e, con le dovute accortezze, permette di ottenere dei buoni risultati. iPhone e iPad NON FATE UNA FOTO AL DOCUMENTO però! Esistono svariati programmi per fare acquisizioni tra cui il gratuito Note (https://support.apple.com/it-it/HT210336). I risultati di Note sono buoni ma non viene fatto l’OCR. Gli strumenti di Note sono vari, tra cui il riconoscimento degli angoli del documento ed un sistema di auto scontorno e "raddrizzamento" del foglio. Oltre la possibilità di convertire tra colori, scala di grigi e bianco e nero. NOTA: Come acquisire al meglio un documento con l'iPhone o l’iPad: se è un foglio di carta bianca cercare di fare l’acquisizione su una superficie NON bianca. In questo modo il sistema di riconoscimento dei bordi del foglio funzionerà meglio e non dovrete fare quasi nulla. È poi possibile abilitare il flash per ottenere un'immagine migliore soprattutto se il luogo in cui fare l’acquisizione non è ben illuminato o ci sono ombre proiettate sul foglio. Una volta salvato in Note il documento è possibile esportarlo come PDF altrove. Software a pagamento permetto cose più avanzate tipo: acquisizione multipla di pagine riconoscimento del testo acquisito correzzione avanzata delle immagini Software per l’acquisizione dei documenti: Swiftscan (https://swiftscan.app/en/index.html) (ex ScanPro) che utilizza Filippo ora passato in abbonamento però (37,99 € l'anno) PDFpen 6 (https://pdfpen.com/pdfpen-ios/) attualmente in sconto Microsoft Lens (https://support.microsoft.com/it-it/office/microsoft-lens-per-ios-fbdca5f4-1b1b-4391-a931-dc1c2582397b) (Nicola ) Adobe Scan (https://apps.apple.com/it/story/id1405448660) (Sergio ) Scanner Pro (https://readdle.com/it/scannerpro) (Paolo ) di Readdle la versione Plus 19,99 € Usare la Fotocamera con Continuity su Mac (https://support.apple.com/it-it/HT209037) è possibile usare iPhone ed iPad come scanner del Mac usando la funzione Continuty. Alcune limitazioni: funziona con le app di Apple, Mojave ed iOS 12 requisiti minimi + autenticaizone a due fattori WiFi e Bluetooth attivi sia su Mac che dispositivo iOS. Possibilità di fare sia foto che scansione documenti. SE utilizzate soluzioni Cloud possibilità di fare scansioni anche dalle app dei vari provider (Valerio). Mac + scanner dedicato Su Mac non è possibile catturare autonomamente ma è necessario acquisire con un scanner. NO scanner piano, ma con fascicolatore. Rispetto ad iPhone e iPad scansioni più precise e con più opzioni, inoltre possibilità di scansionare grossa mole di documenti. Utile per un flusso di lavoro veloce e rapido (e permette di automatizzare – vedremo meglio nella prossima puntata). ScanSnap Fujisu (https://www.scansnapit.com/it/): Filippo nel 2014 ha acquistato lo ScanSnap iX500 (non più in produzione) ma funziona perfettamente, costoso (500 €) ma super flessibile, fa OCR documenti, rimuove pagine bianche, 50 pagine e gestisce quasi tutti i formati dall’A4 in giù. Epson WorkForce duplex: consigliato da David Sparks nella sua ultima Field Guide sul Paperless, costa un po' meno della ScanSnap. In generale scegliere uno scanner che acquisisca velocemente una mole sufficiente di documenti, gli scanner duplex scansionato ambo i lati del foglio. È anche importante che oltre alla scansione facciano l'OCR del documento (approfondiremo le ragioni nella prossima puntata ma fidatevi). 3.2 In digitale Quel che nasce digitale deve rimanere tale (non deve essere stampato, possibilmente). Mac Stampare in PDF ogni qual volta è possibile. macOS permette in qualsiasi programma che abbia la possibilità di stampare da la possibilità di stampare in PDF. Come salvare le email ? Faremo puntata dedicata alle email ma tendenzialmente conviene salvare le email come PDF. Sappiate solo che se volete iOS / iPadOS Anche iOS / iPadOS ma è un po' più complicato … aprire dove è possibile la sharesheet (l'opzione di condivisione) tasto stampa aprire l’interfaccia di stampa ed, invece di stampare, fare il gesto di “ingrandisci” (pinch to zoom). Si aprirà il documento da stampare e, a questo punto, utilizzando la sharesheet sarà possibile salvare il documento come PDF. Dove ci potete trovare? Roberto: Mac e architettura: mach - dot - net.wordpress.com (https://marchdotnet.wordpress.com/) Podcast settimanale Snap - architettura imperfetta (https://www.spreaker.com/show/snap-archiettura-imperfetta) Filippo: Avvocati e Mac punto it (https://www.avvocati-e-mac.it/) Ci sentiamo la settimana prossima.
Apr 19 2021
1 hr 4 mins
Episode 10: Markdown le meraviglie del testo semplice
Se volete supportare il podcast vi chiediamo con il cuore di fare una recensione su Apple Podcast. In questo fase iniziale tante recensioni ci permetteranno di essere visti da più persone possibili. Se volete sapere come fare una recensione trovate il link nelle note dell’episodio (https://www.avvocati-e-mac.it/podcast/itunes). Potete anche scriverci a scrivi.a@a2podcast.it 1. Un po' di storia Il markdown (https://daringfireball.net/projects/markdown/) nasce da un'idea di John Gruber di DaringFireball (https://daringfireball.net) e con li cotributo di Aaron Swartz (morto suicida). Markdown is a text-to-HTML conversion tool for web writers. Markdown è uno strumento di conversione da testo a HTML per gli scrittori del web. John Gruber introduzione al markdown (link (https://daringfireball.net/projects/markdown/)) Gruber all’epoco aveva iniziato a scrivere il proprio blog e non c'aveva voglia di scrivere tutto in HTML (altro linguagigo di markup alla base del web). Così pensò di implementare (aiutato poi da Swartz che dei due è il vero programmatore) un interprete Perl per scrivere in modo semplice e solamente testuale i suoi post del blog che poi, grazie allo script Perl, venivano convertiti in formato HTML e pubblicabile poi sul web. La caratteristica peculiare del markdown è che il testo scritto in questo formato è facilmente leggibile da qualsiasi persona che non lo conosca. I file .MD sono dei semplici file TXT ovvero di testo semplice che sono alla base di qualsisasi sistema informatico. Gruber ha posto le base agli elementi di base (vedremo dopo quali sono) poi ha reso il markdown open e gratuito. Nel tempo, soprattutto nel mondo Apple di cui Gruber è una voce e commentatore importante, l'utilizzo di questo formato si è ampliato a dismisura. In particolare con l'avvento degli iPhone questo tipo di formato e le applicazioni che lo rendevano più semplice hanno resto la scrittura sugli smartphone prima ed i tablet di Apple molto più semplice. Wikipedia italiana (https://it.wikipedia.org/wiki/Markdown) Nel tempo, tuttavia la “semplicità” del markdown ha dato poi il là ad altri formati tra cui degni di nota: Multi-markdown (https://fletcherpenney.net/multimarkdown/) di Flatcher Penney Markdown di GitHub Pandoc (che usa Filippo quotidianamente per lavoro … ma questo meriterebbe una puntata a parte …) Ora non è solo possibile creare con il markdown della pagine web ma, praticamente, qualsiasi cosa da PDF, si usa anche in Todoist e molte altre applicazioni Obsidian. 2. Le caratteristiche Perché il markdown è qualcosa che, se non lo conoscete, dovreste conoscerlo? Semplice: imparare a scrivere in markdown richiede pochi minuti (per le regole di base) Altamente portatile (multipiattaforma) Sincronizzazione in un lampo (file di testo di pochi kb) Universale (possibile convertire facilmente da e per markdown) 3. Le regole di base Fare riferimento per la spiegazione Pagina di Daringfireball sulla sintassi del markdown (https://daringfireball.net/projects/markdown/syntax) (in inglese) Markdown: Guida Completa 2019 (https://informaticabrutta.it/markdown-guida/) di Informatica brutta (in italiano) Markdown: guida al linguaggio di mark up (https://www.html.it/articoli/markdown-guida-al-linguaggio/): di HTML.it infarcita di pubblicità e tracciamenti … ma ben fatta. Markdown: guida al semplice linguaggio di markup (https://www.ionos.it/digitalguide/siti-web/programmazione-del-sito-web/markdown/) Elementi principale del markdown: Intestazioni (i titoli di ) grassetto e corsivo (c.d. enfasi) link immagini Paragrafi Elenchi: puntati e numerati Citazioni Codice Se volete provare markdown editor (https://markdown-editor.github.io), applicazione web. 4. Le applicazioni Un file in markdown può essere letto comodamente in Notepad (https://it.wikipedia.org/wiki/Blocco_note) su Windows o TextEdit (https://it.wikipedia.org/wiki/TextEdit) su macOS … tuttavia esistono svariate applicazioni gratuite e non che fanno molto di più. Drafts (https://getdrafts.com) (consigliatissima fa molto di più di utilizzare il Markdown) nvALT (https://brettterpstra.com/projects/nvalt/) Servizi per macOS di Brett Terpstra (https://brettterpstra.com/projects/markdown-service-tools/) Ulysses (https://ulysses.app) iAWriter (https://ia.net/writer) 1Writer (https://1writerapp.com/) Bears (https://bear.app/) gli sviluppatori sono italiani ByWord (http://www.bywordapp.com/) Zettlr (https://www.zettlr.com/) (che Filippo usa per preparare le scalette): caratteristiche carine il folding (il ripiegamento) dei vari livelli di intestazione, conversione trasparente attraverso Pandoc in altri formati (docx e PDF in primis) Typora (https://typora.io/) Obsidian (https://obsidian.md/) Roby workflow: icloud per i file di testo condiviso tra Per mac MacDown (https://macdown.uranusjr.com) Per iOS Blockquote https://apps.apple.com/it/app/blockquote-markdown-editor/id1396620426 Notion https://www.notion.so (https://www.notion.so/product?fredir=1) Dove ci potete trovare? Roberto: Mac e architettura: (https://marchdotnet.wordpress.com/)marchdotnet.worpress.com Podcast settimanale Snap - architettura imperfetta (https://www.spreaker.com/show/snap-archiettura-imperfetta) Filippo: Avvocati e Mac punto it (https://www.avvocati-e-mac.it/) Ci sentiamo la settimana prossima.
Apr 12 2021
1 hr 21 mins
Episode 9: La sicurezza delle password ed il gestore di password
Potete ascoltare il podcast sia su Apple Podcast (https://podcasts.apple.com/it/podcast/a2/id1555104264), che su Spotify (spotify:show:33N9cTw7MHLk58MDt22Cx4) che su Amazon Music (https://music.amazon.com/podcasts/27f05d96-44fc-42a9-9ef5-a5894c2fa4ce/A2). Trovate tutti gli episodi passati con le relative note ai seguenti indirizzi: a2podcast.it (http://a2podcast.it) e a2podcast.it/youtube (http://www.a2podcast.it/youtube) per il canale YouTube dove trovate le registrazioni delle nostre dirette. il problema delle password Con lo sviluppo del web e dei servizi correlati l'importanza della password è progressivamente aumentata. Per la vostra email avete una password, per il vostro AppleID o per facebook, twitter e simili avete una password e così via. In un mondo di non informatici tuttavia si sono sviluppati costumi della “gestione” delle password tremendi. Password più usate del 2020 (nel mondo anglofono) che faresti meglio ad evitare: 123456 123456789 picture1 password 12345678 111111 123123 12345 1234567890 senha L'altro grosso problema è il riutulizzo della medesima password Provate a dare un'occhiata su iOS in Impostazioni - Password - Suggerimenti di sicurezza e abbiate paura Pensare come un hacker Ho frequentato alcuni corsi per hackers (non sono minimamente un hackers ma mi interessava sapere come “pensa” un hackers). Una password con 4-6 cifre può essere scoperta nel giro di minuti. Inoltre se si usano le password più usate esistono dizionari di password da "testare". Come dovrebbe essere fatta una password? usa numeri e lettere (maiuscole e minuscole) in combinazione inserisce un simbolo speciale rispetta la lunghezza minima di 8 caratteri cambia password regolarmente (almeno ogni 6 mesi / 1 anno) e non usarne una per più account il problema: ricordarsi le password è difficile, se non impossibile Un secondo approccio sicuro Le frasi come password: usare al posto di una password alfanumerica di 8 o più cifre una frase (non di senso compiuto) ad esempio: 1000 mari Blu Autenticazione a due fattori Password più un OTP (one time password - password momentanea che cambia ogni tot secondi). Se il maleintenzionato ha scoperto la vostra password (perché era debole) c'è una seconda difesa del vostro account ovvero il generatore di password “casuali” che, abitualmente, è sul vostro cellulare o su un apposito dispositivo. Ultime avvertenze non loggarsi con gli account facebook / google o simili su tutti i siti. Nel caso in cui la nostra password di Facebook dovesse venir scoperta, l’hacker potrebbe entrare in tutti i siti da noi frequentati il gestore delle password Un gestore di password è un programma software pensato per custodire in modo sicuro le vostre password e rendervi la vita più semplice con le password. Come permette di farlo? Generatore di password sicure Estensione per i browser per inserire in modo facile la password complessa in un sito internet Integrazione con i sistemi biometrici (faceID o touchID di Apple as esempio) per sbloccare velocemente il gestore delle password Sincronizzazione delle password tra differenti dispositivi (PC, smarthphone e tablet) di modo da avere le vostre password sempre a portata di mano. Locale Le password vengono custodite in una “cassaforte“ un file cifrato una password (cosiddetta “Master Password ”o password principale) sul vostro computer o dispositivo mobile. A questo punto è possibile sincronizzare in vari modi la “cassaforte” su vari dispositivi. Web Negli ultimi anni i gestori di password, per rendere più vantaggioso il loro business, hanno implementato dei sistemi online di gestione e sincronizzazione delle password. Pagando un abbonamento mensile vi offrono uno spazio dove salvare la vostra “cassaforte” e da dove sincronizzare tutti i vostri dispositivi. Con uno spazio online poi è possibile “condividere” delle password tra più utenti (in famiglia così come in ufficio). I software di gestione delle password Note sicure di Apple (non è un password manager) Come si dice in dialetto al nord: “Piutost che nient l’è mej piutost” (Piuttosto che niente è meglio piuttosto) Link a guida Apple su come proteggere le note (https://support.apple.com/it-it/HT205794) Portachiavi iCloud Introduzione a Portachiavi e Password iCloud (https://support.apple.com/it-it/guide/icloud/mm65f84b8b06/icloud) Configurare il portachiavi e password iCloud (https://support.apple.com/it-it/guide/icloud/mmd17774d0a8/1.0/icloud/1.0) Usare Portachiavi iCloud su iPhone, iPad o iPod touch (https://support.apple.com/it-it/guide/icloud/mm08cb488724/1.0/icloud/1.0) Usare Portachiavi iCloud su Mac (https://support.apple.com/it-it/guide/icloud/mmcbfbc1f009/1.0/icloud/1.0) Utilizzare Password iCloud in Chrome su computer Windows (https://support.apple.com/it-it/guide/icloud/mmfeee20145e/1.0/icloud/1.0) 1Password Quello che usa Filippo ed il più “noto” in ambito Apple. Attualmente presente su Mac, Windows, Linux (sperimentale) iOS / iPadOS ed Android. Quindi multi piattaforma. 1Password (https://1password.com): Appstore (https://apps.apple.com/it/app/1password-password-manager/id568903335) macAppStore (https://apps.apple.com/us/app/1password-7-password-manager/id1333542190?mt=12) Scaricare 1Password per poi attivare licenza standalone (https://1password.com/downloads/mac/) (vedi dopo) Abbonamento as a service Le vostre password sono contenute su uno spazio web “sicuro” di 1Password e vengono sincronizzate sui vari dispositivi così. Abbonamento mensile o annuale (personale 2.99 $ e famiglia, fino a 5 persone, 4.99$ al mese) Licenza una tantum (ormai oscuro ma presente) È possibile ancora comprare una licenza di 1Passoword per Mac c.d. standalone. L'operazione non è così semplice (vogliono farvi fare l’abbonamento …) ma è possibile farlo da dentro l’applicazione, scaricata dal sito di 1Passowrd o con HomeBrew. In questo caso se volete sincronizzare più dispositivi dovete avere uno spazio cloud (iCloud, Dropbox o server WLAN). L'ultima opzione è la più sicura ma anche la più scomoda perché le password si sincronizzano sono quando siete nella vostra rete interna (casa / ufficio). Lastpass (non testata direttamente) Lastpass (https://www.lastpass.com/it/), account base gratuito e la versione premium che costa come in modo simile a 1Password. Multi-piattaforma e con estensioni del browser. Da quanto ha visto Filippo online molti se ne stanno andando via da Lastpass Bitwarden (non testata direttamente) Bitwarden (https://bitwarden.com): open-source, simile a 1Password (gestione delle cassaforti online) e multipiattaforma (https://bitwarden.com/download/). Possibilità di self-hosting del software a costo zero (richiede capacità avanzate però). Costi (https://bitwarden.com/pricing/): ratutito per uso personale con funzioni limitate, 1$ al mese per persona versione premium e 3,33 $ al mese per famiglia (6 utenti massimo). KeepassXC (non testata direttamente) KeepassXC (https://keepassxc.org) open-source (software ispezionabile dagli esperti) multipiattaforma (solo su fissi Mac, Windows e Linux) fork di KeePass (https://keepass.info). Sincronizzazione sul dispositivo (possibilità di sincronizzare come si vuole - Filippo pensa di utilizzare nel caso Syncthing (https://syncthing.net/)). Difetto su iOS se si vogliono utilizzare app con funzioni avanzate queste sono o in abbonamento o con acquisto relativamente “dispendioso” (intorno ai 50 €). KeePassium (https://keepassium.com) Strongbox (https://strongboxsafe.com/): Prezzi e funzioni gratuite (https://strongboxsafe.com/pricing/) (Filippo suggerito ed usato dall’amico Valerio Vertua) nella versione gratuita manca lo sblocco con Face ID / Touch ID Roberto: Mac e architettura: mach - dot - net.wordpress.com (https://marchdotnet.wordpress.com/) Podcast settimanale Snap - architettura imperfetta (https://www.spreaker.com/show/snap-archiettura-imperfetta) Filippo: Avvocati e Mac punto it (https://www.avvocati-e-mac.it/) Ci sentiamo la settimana prossima.
Mar 29 2021
1 hr 1 min
Episode 8: Backup, questo sconosciuto!
È operativo anche il sito ufficiale con le note degli episodi a2podcast.it (http://a2podcast.it) a2podcast.it/youtube (http://www.a2podcast.it/youtube) per il canale dove trovate le nostre dirette del venerdì sera. Se volete supportare il podcast vi chiediamo con il cuore di fare una recensione su Apple Podcast. In questo fase iniziale tante recensioni ci permetteranno di essere visti da più persone possibili. Se volete sapere come fare una recensione trovate il link qui (https://www.avvocati-e-mac.it/podcast/itunes). Note episodio 1. macOS Perché è importante un backup ? Rottura / compromissione disco fisso Furto Ransomware Differenza tra: backup manuale = l'utente deve ricordarsi di farlo ed avviare il programma di backup backup automatico = il software si occupa automaticamente ad intervalli prestabiliti di fare un backup Differenza tra: backup completo = copia dell'intero sistema o disco backup incrementale = Un repository incrementale mira a rendere minore l'occupazione dello spazio per la memorizzazione delle copie dei dati in base alle differenze che ci sono tra i dati in uso e quelli che sono già nel repository. Questo elimina la necessità di memorizzare copie duplicate di dati invariati backup differenziale = vengono salvati solo i dati che sono stati modificati dopo l'ultimo backup completo Supporti di backup: Nastro magnetico (vecchio) disco rigito = soluzione più performanete Gb / costo, possibilità di rottura e smagnetizzazione Supporti ottici (obsoleti ormai, non si smagnetizzano ma possono venire danneggiati dal tempo ossidazione o rottura, dimensioni limitare rispetto disco rigido) SSD (dischi a stato solido) = come HD ma limitata capacità di riscrittura quindi non consigliati, minor rischio di rottura backup remoto / offsite spazio su un server esterno, solitamente affittato, non si ha sicurezza completa dei dati (salvo cifratura più oltre) si evita che un disastro possa far perdere i dati Differenza backup: online: più efficienti e permettono automazione offline: più sicuri rispetto a ransomware non sono collegati a PC attivi, abitualmente da fare manualmente o comunque collegare il backup manualmente Cosa non è un backup ? La sincronizzazione ≠ backup Ad esempio iCloud o Dropbox non sono un backup ma un modo per sincronizzare i dati da un PC ad un altro. Alcune di queste soluzione hanno un sistema di versioning (vedi dopo) che di fatto è una sorta di backup (è possibile ripristinare documenti a versioni di salvataggio precedenti / documenti cancellati) MA sono spesso limitati nel tempo (30 giorni abitualmente). Avere i dati in cloud meglio che non avere niente ma la sincronizzazione cloud non è un backup. Dischi fissi ridondanti (RAID) non è in senso tecnico una forma di backup ma un sistema per garantire che i dati “operativi” non subiscano danni. È tuttavia una forma di protezione dei dati. La regola 3, 2, 1. 3 backup complessivi, 2 on site su supporti differenti (ad esempio bakcup timemachine e backup offline in un cassetto su disco rigido), 1 backup conservato in un luogo geografico differente da dove sono i dati di cui si vuole fare il backup. Time Machine Sistema trasparente di Apple (https://support.apple.com/it-it/HT201250). Backup, automatico ed incrementale su disco. Sisterma di versioning possibilità di “tornare indietro nel tempo” ad una versione precedente. Possibilità di fare backup time-machine anche su dischi presenti in rete (non esiste più la time-capsule ma è possibile configurare NAS ed altri computer per un backup time-machine). Time-machine fa anche una “fotografia del sistema operativo” è quindi possibile riavviare un mac con il disco fisso danneggiato direttamente dal backup di time machine. Clonazione del disco Copia dell’intero disco fisso di un computer. Possibile fare una copia a caldo (con il computer acceso) o a freddo (con il disco fisso del computer non acceso). La prima è più agile ma il disco viene scritto nel mentre che viene fatto il backup e quindi ci sono rischi di modifiche dello stesso (pericoloso in caso di database ad esempio), il secondo è meno comodo (necessità per esempio di avviare il Mac da un disco esterno con un sistema operativo ulteriore) ma garantisce copie “sicure”. Backup cloud / remoto Lento (legato al collegamento internet) Meno sicuro (possibilità che l'hosting provider possa vedere i vostri dati – salvo che facciate backup cifrati) potenzialmente costoso (Backblaze (https://www.backblaze.com/home-1.html) relativamente poco costoso 6$ mese e spazio illimitato ma legato a solo un computer) costoso recuperare i documenti (backblaze permette di scaricare i singoli file ma se necessario recuperare un intero disco allora i costi salgono e non è pensabile scaricare Gb o Tb di dati in breve tempo – salvo per Filippo che ha la FTTH 😆). Versioning Un file system di controllo delle versioni è qualsiasi file system di computer che consente a un file di computer di esistere in più versioni contemporaneamente. Quindi è una forma di controllo di revisione. I file system di controllo delle versioni più comuni mantengono un numero di vecchie copie del file. Alcuni limitano il numero di modifiche al minuto o all'ora per evitare di memorizzare un numero elevato di modifiche banali. Altri invece scattano istantanee periodiche ai cui contenuti è possibile accedere con una semantica simile al normale accesso ai file. Questo in se e per se non è un backup. Backup iOS / iPadOS Guida Apple (https://support.apple.com/it-it/HT203977) Backup cloud: iCloud Unico presente, bisogna fidarsi di Apple (Apple ha concesso accesso ai backup dei dispositivi su iCloud alle forze dell’ordine Americane quindi questa soluzione deve essere considerata non sicura a livello di riservatezza dei dati). Altre modalità di backup: iMazing iMazing (https://dev.imazing.com/it/backup-iphone-ipad): Garantisci la sicurezza dei tuoi dati sul tuo Mac o PC con la tecnologia di backup unica di iMazing. Wireless, privata e automatica: è la migliore soluzione di backup per il controllo dei dati dei tuoi iPhone e iPad. Dove ci possono trovare? Bianca: Quando avrà quant'anni e dei figli potrete avere i suoi contatti 😜 (quantomeno così dice il padre Roberto). Roberto: Mac e architettura: mach - dot - net.wordpress.com (https://marchdotnet.wordpress.com/) Podcast settimanale Snap - architettura imperfetta (https://www.spreaker.com/show/snap-archiettura-imperfetta) Filippo: Avvocati e Mac punto it (https://www.avvocati-e-mac.it/)
Mar 22 2021
1 hr 1 min
Episode 7: Manutenzione del Mac: procedure ed utility
In questa puntata Roberto e Filippo vi parlano di come tenere il vostro Mac in perfetta forma. 1. Antivirus ? Ha senso installare un antivirus / anti-malware??? Sicurezza su macOS (https://www.apple.com/it/macos/security/) Gatekeeper supporto Apple (https://support.apple.com/it-it/guide/deployment-reference-macos/apd02b925e38/web) malware supporto Apple (https://support.apple.com/it-it/guide/mac-help/mh40596/mac) Difendersi da tracciamento, pubblicità e malware - Pi-Hole (https://pi-hole.net/) - Virus e probiviri http://macintelligence.org/blog/2018/01/13/virus-e-probiviri/ bell'articolo di Lucio Bragagnoli sulla sicurezza dei Mac. 2. Software: i programmi utili Ricerca virus (https://it.wikipedia.org/wiki/Virus_(informatica)) con Bitdefender Virus Scanner (https://www.bitdefender.com/solutions/virus-scanner-for-mac.html), dovrebbe ancora essere gratuito Anti Malaware Blockblock (https://objective-see.com/products/blockblock.html) e Oversight (https://objective-see.com/products/oversight.html) Armamentario ben fornito nel sito Objective-see (https://objective-see.com/index.html) Antivirus articolo in inglese: https://www.macworld.com/article/3263722/best-antivirus-for-mac.html https://www.howtogeek.com/437846/do-you-need-an-antivirus-on-a-mac/ Liberare spazio Ricerca duplicati con Gemini (https://macpaw.com/gemini) Come liberare spazio di archiviazione sul Mac (https://support.apple.com/it-it/HT206996) DaisyDisk (https://daisydiskapp.com/) Disinstallazione applicazioni Eliminazione completa: App Cleaner (https://freemacsoft.net/appcleaner/) , Hazel (https://www.noodlesoft.com) versione 5 (fa anche molto altro ma toglie i file sparsi nel sistema operativo quando li si dis-installa). Ottimizzazione di macOS Onyx (https://titanium-software.fr/en/onyx.html) attenzione: c’è una versione per ogni SO Doppia attenzione: app molto potente, se non si sa cosa fare si possono fare grossi danni Manutenzione e lasciare setting di default ed esegui: occhio che chiude tutte le app in esecuzione 3. Hardware: gli accorgimenti fisici (Roberto) Ventole al massimo per venti minuti con utility Mac Fans Control (https://crystalidea.com/macs-fan-control) Pulizia esterna case e tastiera con panno ed alcool -Pulizia schermo con panno per occhiali inumidito con acqua Dove ci possono trovare? Roberto: Mac e architettura: mach - dot - net.wordpress.com (https://marchdotnet.wordpress.com/) Podcast settimanale Snap - architettura imperfetta (https://www.spreaker.com/show/snap-archiettura-imperfetta) Filippo: Avvocati e Mac punto it (https://www.avvocati-e-mac.it/)
Mar 15 2021
59 mins
Episode 6: Montaggio video con iMovie
In questa puntata il nostro ospite Alex Raccuglia parla di come montare i nostri video attraverso il programma gratuito di Apple: iMovie. Comunicazioni di servizio È operativo anche il sito ufficiale con le note degli episodi a2podcast.it (http://a2podcast.it) a2podcast.it/youtube (http://www.a2podcast.it/youtube) per il canale dove trovate le nostre dirette del venerdì sera. Se volete supportare il podcast vi chiediamo con il cuore di fate una recensione su iTunes. In questo fase iniziale tante recensioni ci permetteranno di essere visti da più persone possibili. Se volete sapere come fare una recensione trovate il link nelle note dell’episodio (https://www.avvocati-e-mac.it/podcast/itunes). Il gimbal Gimbal o sospensione cardanica (https://it.wikipedia.org/wiki/Sospensione_cardanica) Gimbal (https://en.wikipedia.org/wiki/Gimbal) Come funzione iMovie iMovie supporto Apple (https://support.apple.com/it-it/imovie) iMovie Trailer Crea un trailer da modello preparato da Apple. Molto carino ma a parte il "copione" dei modelli di Apple. iMovie per Mac Manuale per Mac (https://support.apple.com/it-it/guide/imovie/welcome/mac) iMovie per iOS / iPadOS Manuale per iPhone (https://support.apple.com/it-it/guide/imovie-iphone/welcome/ios) Manuale per iPad (https://support.apple.com/it-it/guide/imovie-ipad/welcome/ipados) Lumafusion (https://luma-touch.com/lumafusion-for-ios-2/) editor per montaggio video professionale su iPad e iPhone. Video di possibile interesse Guida iMovie - Impara facilmente a montare splendidi video sul tuo Mac (https://www.youtube.com/watch?v=NtU62R_IjKY) iMovie Tutorial #2 / Editing su base musicale (https://www.youtube.com/watch?v=FLzyv468q1Q) iMovie Tutorial (https://www.youtube.com/playlist?list=PLOsBAIKUE1xmP8q5NVKyd-GkLst86C0Yb) Montare un video in 7 passi con iMovie (https://www.youtube.com/watch?v=Fs4RnJeXnyo) Tutorial iMovie App per iPhone e iPad in Italiano (https://www.youtube.com/watch?v=mcRKNJP7uE4) iMovie Complete Guide to Getting Started - Editing Tutorial For Beginners (2021) (https://www.youtube.com/watch?v=eyNcc5EpXkM) iMovie 2020 tutorial in inglese (https://www.youtube.com/watch?v=ljAWrpmEFoU) # Dove ci potete trovare? Alex: I progetti informatici di Alex li trovate su Ultimedia (https://ulti.media), mentre i podcast di Alex li trovate su Runtimeradio.it (https://runtimeradio.it): Thecno Pillz (https://podcasts.apple.com/it/podcast/technopillz/id1170780998) e MDB Summah Radio (https://podcasts.apple.com/us/podcast/mdb-summah-radio/id1163226885). Roberto: Mac e architettura (https://marchdotnet.wordpress.com/) Podcast settimanale Snap - architettura imperfetta (https://www.spreaker.com/show/snap-archiettura-imperfetta) Filippo: Avvocati e Mac (https://www.avvocati-e-mac.it/)
Mar 8 2021
1 hr 4 mins
Episode 5: Le basi di iPadOS
In questa puntata Roberto e Filippo vi introducono alle particolarità di iPadOS il sistema operativo degli iPad. Oltre a parlare di come funziona il multitasking di iPadOS esamineranno in dettaglio l'app File, come navigare con Safari con la modalità desktop ed infine dell'utilizzo di iPad con l’Apple Pencil, il mouse o il trackpad e le tastiere esterne tra cui: la Bridge Keyboard (https://www.brydge.com/), la Smart Folio Keyboard (https://www.apple.com/it/ipad-keyboards/) e la Magic Keyboard (https://www.apple.com/it/ipad-keyboards/). Comunicazioni di servizio Il podcast è ufficialmente online e potete ascoltarlo sia su Apple Podcast (https://podcasts.apple.com/it/podcast/a2/id1555104264), che su Spotify (spotify:show:33N9cTw7MHLk58MDt22Cx4) che su Amazon. a2podcast.it (http://a2podcast.it) a2podcast.it/youtube (http://a2podcast.it/youtube): per il nostro canale YouTube e seguire in particolare le nostre dirette del venerdì alle 21:30. Se volete supportare il podcast vi chiediamo con il cuore di fare una recensione su iTunes. In questo fase iniziale tante recensioni ci permetteranno di essere visti da più persone possibili. Se volete sapere come fare una recensione trovate qui il link (https://www.avvocati-e-mac.it/podcast/itunes). Materiale di approfondimento Vari podcast in lingua inglese dove poter estrarre tantissime informazioni: Adapt (https://podcasts.apple.com/us/podcast/adapt/id1463771789) e Canvas (https://podcasts.apple.com/us/podcast/canvas/id1073124209) (tutti interrotti) iPad Pros (https://ipadpros.net/). L'esperto "assoluto" l'italianissimo Federico Viticci (https://www.macstories.net/author/viticci/) di MacStories.net (https://www.macstories.net) che tuttavia scrive in lingua inglese. Recensione di Filippo sul primo iPad 2010 (https://www.avvocati-e-mac.it/blog/2012/09/7/ipad-2010-recensione-dopo-2-settimane-duso) Filippo: Primi pensieri sull'iPad Pro (https://www.avvocati-e-mac.it/blog/2016/1/24/primi-pensieri-sullipad-pro-come-strumento-di-lavoro-per-lavvocato-vantaggioso-lavorare-su-un-tablet) Filippo: 1 anno e mezzo di iPad Pro (https://www.avvocati-e-mac.it/blog/2017/5/30/1-anno-e-mezzo-di-ipad-pro) Filippo: il punto sul presente e futuro dell’iPad (https://www.avvocati-e-mac.it/blog/2020/7/26/il-punto-sul-presente-e-futuro-dellipad) Link al supporto iPad (https://support.apple.com/it-it/ipad). Manuale utente iPad (https://support.apple.com/it-it/guide/ipad/welcome/ipados). Come usare Multitasking sull'iPad (https://support.apple.com/it-it/HT207582) - Working Copy (https://workingcopyapp.com/) e Secure Shell Fish (https://secureshellfish.app/) ed integrazione avanzata in File su iPadOS (https://www.avvocati-e-mac.it/blog/2019/7/26/secure-shellfish-gestire-i-dati-dellufficio-in-sicurezza-su-ipad) Modificare o bloccare l'orientamento dello schermo (https://support.apple.com/it-it/guide/ipad/ipad997da805/ipados) Usare l'app File su iPhone, iPad o iPod touch (https://support.apple.com/it-it/HT206481) File con iPadOS (dischi esterni collegati ad iPad – se tale archivio utilizza il formato APFS, Mac OS Extended, MS-DOS (FAT) o ExFAT–, Dischi di rete e vista a colonna – tipo Finder) Navigare sul web con Safari e iPad (https://support.apple.com/it-it/guide/ipad/ipad999d68f9/ipados) Steve Jobs quando ha presentato l'iPhone (https://youtu.be/bQoDsNE9S9w) ha detto che non aveva senso usarlo con la penna (stilus) … Link a guida Apple: Collegare Apple Pencil ad iPad (https://support.apple.com/it-it/ht205236) Link a guida Apple: Usare Apple Pencil con l'iPad (https://support.apple.com/it-it/HT211774) Pages: “Note smart” (https://support.apple.com/it-it/guide/pages-ipad/tand3c0ae813/10.3/ipados/1.0) Accessori di cui abbiamo parlato nel podcast per Apple Pencil: TechMatte Tappo Magnetico di Ricambio e Contenitore per Apple Pencil (https://amzn.to/2O5Nqlx) Weewooday 48 Pezzi Tappi per Punte in Silicone Compatibile con Pencil 1a e 2a Generazione, Copertura della Punta della Matita Copertura Protettiva Antiscivolo Scrittura Silenziosa, 12 Colori (https://amzn.to/3q2vqFO) Paper Like protettore effetto carta per iPad (https://amzn.to/37R3bnh) Moshi iVisor AG - Pellicola proteggi schermo per iPad Pro 2019 da 12,9 cm con USB-C, 100% bolla e lavabile, compatibile con Apple Pencil lavabile (https://amzn.to/3uHvqP9) iPad riconosce la scrittura a mano in italiano con iPadOS 14.5 beta (https://www.macitynet.it/ipad-riconosce-la-scrittura-a-mano-in-italiano-con-ipados-14-5-beta/) Utilizzare un mouse o un trackpad Bluetooth con iPad (https://support.apple.com/it-it/HT211008) Nota: iPadOS non supporta lo scorrimento o altri gesti con Apple Magic Mouse (1a generazione) o Magic Trackpad (1a generazione) (https://support.apple.com/it-it/HT201806). Utilizzare le abbreviazioni su una tastiera esterna con iPad (https://support.apple.com/it-it/guide/ipad/ipaddf61a0c2/ipados) Utilizzare le app clip su iPhone (https://support.apple.com/it-it/guide/iphone/iphb3a73ec53/ios) I consigli di Roberto App consigliate: Pdf Expert (https://apps.apple.com/it/app/pdf-expert-edit-and-sign-pdf/id1055273043?mt=12), Morpholio Trace (https://apps.apple.com/us/app/morpholio-trace-sketch-cad/id547274918), Notion (https://www.notion.so) Per il 3D: Shapr3D (https://apps.apple.com/it/app/shapr-cad-per-modellazione-3d/id1091675654); Formit (https://apps.apple.com/us/app/autodesk-formit/id575282599); Onshape (https://apps.apple.com/us/app/onshape-3d-cad/id923421284) LiDAR: Displayland (https://www.display.land/); Pix4D (https://www.pix4d.com/), Matterport (https://matterport.com/cameras) Dove ci possono trovare? Roberto: Mac e architettura (https://marchdotnet.wordpress.com/) Podcast settimanale Snap - architettura imperfetta (https://www.spreaker.com/show/snap-archiettura-imperfetta) Filippo: Avvocati e Mac (https://www.avvocati-e-mac.it/)
Mar 1 2021
1 hr 21 mins
Episode 4: Le basi di iOS
In questa puntata Roberto e Filippo aprono le danze con iOS, la sua storia, come funzionano i “gesti” del sistema touch di Apple e come è possibile passare da Android ad iOS. Poi esaminano le più importanti impostazioni di iOS per passare alle principali applicazioni pre-installate sull’iPhone. Con anche un piccolo sguardo alla sicurezza. Podcast Pillole di Bit: “10 anni fa” (https://www.pilloledib.it/podcast/175/) Drafts 5 (https://getdrafts.com/) C'era una volta iPhoneOS, poi iOS (https://en.wikipedia.org/wiki/IOS) poi iOS / iPadOS (settembre 2019) (https://en.wikipedia.org/wiki/IPadOS) Link al manuale iPhone (https://support.apple.com/it-it/guide/iphone/welcome/ios) Informazioni sui gesti di base per interagire con iPhone (https://support.apple.com/it-it/guide/iphone/iph75e97af9b/ios) Scopri i gesti per i modelli di iPhone con Face ID (https://support.apple.com/it-it/guide/iphone/iphfdf164cac/ios) Passaggio da Android (c'è applicazione da scaricare sul vecchio telefono e poi Passa ad iOS) Link ad articolo di Apple (https://support.apple.com/it-it/HT201196). Trovare le impostazioni (https://support.apple.com/it-it/guide/iphone/iph079e1fe9d/ios) Accedere alla funzionalità “blocca schermo” (https://support.apple.com/it-it/guide/iphone/iphcd5c65ccf/ios) Modificare le impostazioni delle notifiche (https://support.apple.com/it-it/guide/iphone/iph7c3d96bab/ios) Non disturbare (https://support.apple.com/it-it/guide/iphone/iph5c3f5b77b/ios) Usare AirDrop su iPhone per inviare elementi ai dispositivi nelle vicinanze (https://support.apple.com/it-it/guide/iphone/iphcd8b9f0af/ios) Impostazioni iPhone per i viaggi (https://support.apple.com/it-it/guide/iphone/iphb771143ee/14.0/ios/14.0) Condividere la connessione a internet da iPhone (https://support.apple.com/it-it/guide/iphone/iph45447ca6/14.0/ios/14.0) Stampare da iPhone (https://support.apple.com/it-it/guide/iphone/iph92628b8f/ios) Usare AirPrint (https://support.apple.com/it-it/HT201387) Informazioni su AirPrint (https://support.apple.com/it-it/HT201311) Printopia 3 (https://www.decisivetactics.com/products/printopia/) Link a guida per File per collegarsi a server esterni (https://support.apple.com/it-it/guide/iphone/iph8d8f0f1a0/14.0/ios/14.0) Visualizzare documenti e cartelle in File (https://support.apple.com/it-it/guide/iphone/iphc61044c11/14.0/ios/14.0) Quali file system supporta iOS ? MS-DOS (FAT): FAT exFAT Mac OS Extended (Journaled) APFS Impostare un codice di sblocco su iPhone (https://support.apple.com/it-it/guide/iphone/iph14a867ae/14.0/ios/14.0): fondamentale per avere i dati su iPhone cifrati (sono cifrati solo a spegnimento del dispositivo). Trovate Roberto qui (https://marchdotnet.wordpress.com/). Trovate Filippo qui (https://www.avvocati-e-mac.it/).
Feb 25 2021
1 hr 32 mins
Episode 3: Passare a Mac nel 2021: le basi di macOS

0:00